Home

SCANSANO

La tradizione vinicola della zona di Scansano risale ai tempi dell’imperatore Aureliano (250-275 d.C.). L’antica tradizione ha portato di recente al riconoscimento del marchio DOC del Morellino di Scansano, prodotto principalmente con le uve di S.Giovese, un vino rosso rubino con aroma fruttato e vinoso da servire a tutto pasto. Da non perdere il “museo della vite e del vino” nel Palazzo Pretorio.
Nel 1200 la Maremma si presenta come una fitta rete di Castelli. Nel territorio Scansanese troviamo i castelli di Montorgiali, il Cotone e di Montepò: fortezza delimitata ai suoi angoli da quattro torri.
Il convento del Petreto fatto costruire da Guido Sforza, nel 1507, è il più importante e tipico esempio d’architettura rinascimentale religiosa della zona.
Mercato di venerdì e mercatino dell’antiquariato la prima e la terza domenica del mese.

GLI ALTRI ITINERARI: | Saturnia | Etruschi | Montemerano | Scansano | Roccalbegna | Roselle | Grosseto | Pitigliano, Sovana e Sorano | Monte Labro | Monte Amiata | La Val d’Orcia, Pienza e Montepulciano | Siena | Lago di Bolsena | Mare d’Argento | Isola del Giglio | Minicrociera | Parco naturale della Maremma | Capalbio |
IT | EN | DE | FR | NL
© 2005 FANTONE - All right reserved